Gucci: gli Art Wall e la campagna con Artolution

L’azienda Gucci è entrata nel mondo dei murales con i famosi Gucci Art Wall.

L’azienda Gucci è entrata nel mondo dei murales con i famosi Gucci Art Wall: facciate di edifici che si trasformano in opere di arte contemporanea secondo una precisa strategia di marketing. Tra queste, desideriamo porre l’attenzione sulla campagna attuata in collaborazione con Artolution, società no-profit con l’obiettivo di promuovere cambiamenti sociali positivi attraverso la partecipazione e la collaborazione a progetti artistici in comunità svantaggiate.

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, infatti, Gucci ha offerto i suoi ArtWall di  New York, Londra, Milano, Hong Kong e Shanghai ad Artolution, affinché vi riproducesse le creazioni artistiche di gruppo realizzate in tutto il mondo.

In tal modo, Gucci intende far conoscere l’operato di Artolution, e la determinazione e lo spirito di donne, bambini e famiglie che l’organizzazione aiuta tramite i suoi programmi. Questo avviene anche grazie alla Gucci App, che offre la possibilità di scansionare gli ArtWall e ottenere così informazioni sui murales e su quello che rappresentano.

 

Approfondimenti >

Approfondimenti >

Su
    Contenutiscuola.it All rights reserved. Visualizza il Documento sulla Privacy | Altre Informazioni | Protocollo d'Intesa HtoH - MI | Powered by mauroraimondi.it